MENU

Studenti

A partire dall’anno formativo 2012-2013 con la riforma dell’istruzione e formazione professionale viene introdotto un quarto anno facoltativo che permette di acquisire il Diploma di tecnico Professionale. 
Il rilascio di un diploma professionale corrispondente al quarto livello della Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 che costituisce il Quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente.

  • Diploma
  • Iscrizioni
  • F.A.Q.
Questa opportunità permette al giovane di avvicinarsi in modo concreto e preparato al mondo del lavoro perché, oltre ai tradizionali momenti d’aula e di laboratorio, il gruppo classe sarà accompagnato nella gestione di una concreta “Impresa didattica commerciale” aperta al pubblico.

La carriera scolastica dello studente potrà poi proseguire frequentando un anno integrativo (quinto anno) in collaborazione con un Istituto di Istruzione Secondaria Superiore utile a sostenere l’esame di stato per l’accesso all’Università.

Tutti i percorsi triennali e quadriennali di FP trovano organica ed univoca classificazione nel Repertorio regionale dell’offerta di Istruzione e Formazione Professionale, in relazione a Figure nazionali e Profili regionali. Tale Repertorio costituisce il riferimento per le modalità di progettazione e valutazione dei percorsi formativi.

Sono aperte le pre iscrizioni per il prossimo Anno Formativo.
I corsi professionali sono rivolti ai giovani usciti dalla scuola media e appartenenti ad una fascia d’età che va dai 14 ai 18 anni.
Per iscriversi è sufficiente contattare la scuola presso la quale si svolge il corso che interessa e un apposito servizio di orientamento vi seguirà nella procedura di iscrizione cartacea.
Clicca in uno dei settori qui a fianco per scegliere il corso ed individuare la scuola più vicina a te.
Come ti iscrivi?
È sufficiente contattare la scuola presso la quale si svolge il corso che ti interessa e un apposito servizio di orientamento ti seguirà nella procedura di iscrizione cartacea. Clicca in uno dei settori qui a fianco per scegliere il corso ed individuare la scuola più vicina a te.

Che valore ha il titolo di studio rilasciato?
I percorsi integrati consentono di ottenere una qualifica professionale riconosciuta a livello comunitario che permette di sostenere anche i concorsi pubblici che ne prevedono il possesso.

In quali annualità è previsto lo stage?
Durante il II e III anno. Lo stage occupa una posizione rilevante nel processo di apprendimento in quanto consente di sperimentare in contesto reale le competenze acquisite in situazione protetta (aula, laboratorio).

Quali sono le caratteristiche del primo anno di orientamento al settore?
Durante il primo anno l’allievo si sperimenta in attività di più profili professionali, partecipa a diverse iniziative di orientamento alla scelta e sceglie quale percorso seguire negli anni successivi.

Quali sono le materie oggetto di studio?
Il percorso prevede l’acquisizione di competenze di base e tecnico professionali suddivise per aree.

Sono previsti esami intermedi?
Al termine del primo e secondo anno è previsto un esame finale (con commissione interna) per l’ammissione all’anno successivo. Al termine del percorso triennale è previsto l’esame di qualifica con commissione esterna, regolato dalla normativa regionale.

Quali sono le attività di sostegno all’apprendimento?
Durante ogni anno di corso sono destinate delle ore ad attività personalizzate, durante le quali l’allievo può seguire lezioni in piccoli gruppi o individuali programmate in base ai suoi bisogni al fine di recuperare le carenze emerse.

mobile_mockup_1bg