MENU
Installatore di impianti di automazione industriale

La mia professione consiste nell’installazione di impianti per l’automazione industriale con le varie tipologie di comando e controllo dei motori.

Fatto questo dovrò effettuarne una manutenzione costante evitando malfunzionamenti o anomalie. Tra i miei compiti c’è inoltre il collaudo degli impianti elettrici, elettronici e pneumatici.

Se sei interessato a questo mestiere ti saranno richieste competenze metodologiche e tecnologiche nel campo elettrico ed elettronico, nonché competenze nella cablatura dei quadri elettrici industriali, realizzati in logica cablata e con l’utilizzo dei PLC.

L’installatore di impianti di automazione industriale lavora normalmente in strutture industriali e/o in aziende del settore terziario e di servizi.

Dovrai essere in grado, basandoti su disegni tecnici, di effettuare assemblaggi, installazioni e riparazioni di apparecchiature e sistemi elettrici ed elettronici complessi. Si prevede per questo un corso di formazione con durata triennale per un totale di 3000 ore.

 

Requisiti di accesso: Titolo di studio conclusivo del I ciclo (Terza Media)

Durata: Triennale: 1.056 ore (1° anno), 1.056 ore (2° anno con stage), 1.056 ore (3° anno con stage)

Titolo rilasciato: Attestato di qualifica professionale

Richiedi ulteriori informazioni

Nome*

Cognome*

Email*

Sede

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella
Privacy Policy