MENU
Conduttore di macchine utensili

La meccanica mi è sempre piaciuta.

Costruire, assemblare pezzi e capirne il funzionamento stimola la mia curiosità. Ho scelto una professione, il conduttore d macchine utensili, che mi permette di seguire i miei interessi. Partendo dai disegni tecnici che vengono realizzati, mi occupo della produzione dei vari pezzi, preparando la macchina necessaria, controllandola durante la fase di lavorazione e effettuando alla fine i collaudi previsti.

Gestisco anche macchine a controllo numerico: è più complesso ma a scuola ho imparato anche questo. Se vuoi fare questo mestiere è indispensabile che tu apprenda nozioni di meccanica generale e di elettromeccanica delle macchine utensili.

Bisogna saper leggere un disegno meccanico, e conoscere i principi fondamentali di informatica e linguaggi di programmazione. Per la propria sicurezza non possono essere tralasciate le tecniche di prevenzione degli infortuni. Il corso di formazione dura tre anni, per 3000 ore complessive.

Molto poi lo imparerai direttamente in azienda, spesso le imprese organizzano dei corsi interni per i neoassunti. In ogni caso già durante il secondo e il terzo anno di corso sono previsti periodi di stage. Per quanto riguarda il mercato del lavoro le prospettive occupazionali sono buone e previste in crescita nei prossimi anni.

 

Requisiti di accesso: Titolo di studio conclusivo del I ciclo (Terza Media)

Durata: Triennale: 1.056 ore (1° anno), 1.056 ore (2° anno con stage), 1.056 ore (3° anno con stage)

Titolo rilasciato: Attestato di qualifica professionale

Richiedi ulteriori informazioni

Nome*

Cognome*

Email*

Sede

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella
Privacy Policy